Home » Percorsi Turistici » » La strada del vino Colline del Ducato

La strada del vino Colline del Ducato


La strada del vino Colline del Ducato si sviluppa lungo i territori collinari della provincia di Teramo , un tempo appartenenti al Ducato degli Acquaviva di Atri. Oggi queste terre sono interessate da una fiorente attività vitivinicola che ha permesso nel 1992 l'ottenimento di ben due Doc: il Montepulciano d'Abruzzo e il Trebbiano d' Abruzzo .



Punto di partenza della strada è Giulianova , importante stazione balneare e centro di primaria importanza per l'industria ittica. La parte alta della città custodisce opere artistiche di notevole pregio, quali il Duomo di S. Flaiano (1470) e il Convento dei frati Cappuccini, mentre i suoi dintorni, ammantati di vigneti, sono costellati di piccole aziende agricole presso le quali è possibile acquistare dei buoni vini bianchi a base di Trebbiano.



Superata Mosciano Sant' Angelo , industriosa cittadina collocata su di un colle a ridosso di Giulianova, si incontra Notaresco (centro di spicco per la produzione del Montepulciano d'Abruzzo), sviluppatosi tutt'intorno all'interessante Civitello (cittadella fortificata).



La strada ripiega quindi verso il mare raggiungendo Roseto degli Abruzzi , località dalla duplice anima: moderna stazione balneare sulla costa, e centro vitivinicolo nelle colline interne. A circa dieci chilometri da Roseto, la frazione di Montepagano, nota per la Rassegna dei vini tipici regionali che si svolge tra luglio e agosto, rappresenta una bellissima terrazza sul mare e offre ai visitatori l'interessante Museo sulla civiltà contadina di un tempo.



Scendendo a sud sulla SS. 16 Adriatica si raggiunge di seguito Pineto , altro vivace fulcro produttivo del Montepulciano d'Abruzzo, nelle due versioni Rosso e Cerasuolo. All'altezza di Pineto la strada del vino si dirige nuovamente verso l'entroterra, dove le caratteristiche formazioni argillose note con il nome di calanchi annunciano l'arrivo alla graziosa Atri. Con le sue antichissime origini e le numerose testimonianze medievali e rinascimentali Atri è uno dei centri storici e artistici più importanti dell'Abruzzo. Essa raggiunse il suo massimo splendore proprio sotto la casata degli Acquaviva che qui regnarono sino alla fine del 1700. Da non perdere la Cattedrale S. Maria Assunta , superbo esempio di architettura medievale che conserva al suo interno gli affreschi del Coro di Andrea de Litio (1450), considerato il più grande ciclo pittorico del Rinascimento abruzzese.



( Fonte www.naturalmenteitaliano.it)


Puoi acquistare i prodotti tipici abruzzesi su www.vdgstore.com


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- Gustiamo l' Italia

La strada del vino Colline del Ducato

La strada del vino Colline del Ducato si sviluppa lungo i territori collinari della provincia di Teramo, un tempo appartenenti al Ducato degli Acquaviva di Atri.

Province: Teramo

- In Viaggio con l'Arte

Civitella del Tronto - La Fortezza

Arroccato su un'incantevole collina (600 m s.l.m) con una posizione a nido d'aquila, il borgo di Civitella del Tronto è tra i più interessanti della regione per la bellezza...

Province: Teramo

- Sul Cammino di Fede

Teramo & i Santuari

Un viaggio attraverso i santuari di Teramo e province...

Province: Teramo

- La Natura in Penisola

Itinerari Naturalistici in Abruzzo

Il territorio regionale abruzzese è disseminato di numerose e suggestive emergenze naturali di eccezionale valore che non sempre sono inserite all'interno della perimetrazione...

Province: L' Aquila - Teramo - Chieti

- Vacanze Sportive

Turismo equestre, una vacanza in Abruzzo a cavallo

L’Abruzzo, per il numero di parchi naturali e per la varietà degli ambienti, offre molte possibilità a chi vuole trascorrere una vacanza a cavallo, in modo di poter godere...

Province: L' Aquila - Teramo

Cerca

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Tesori D'Italia Magazine

Iscriviti

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca Punti d'Interesse