Home » Percorsi Turistici » » Catania Bellezza Etnea

Catania Bellezza Etnea


Catania è la città barocca per eccellenza di tutta la Sicilia.

Suggestiva per la sua posizione geografica, situata sul mar Ionio e ai piedi del vulcano Etna, in una vasta pianura coltivata ad agrumeti, nellostesso tempo è anche attivo centro industriale e commerciale favorito, come molte città di questa regione d’Italia, dal porto.

Nota anche per la sua università di antica tradizione, Catania fu colonia calcidese a partire dal 729 a.C.

Fu soggetta alla dominazione siracusana nel V secolo a.C. e poi dei romani nel 263a.C.

I segni del passato sono oggi meno marcati.

Catania ha un assetto urbanistico rappresentato da ampie e rettilinee vie di comunicazione intorno a quella che è la principale strada, via Etnea, risalente alla ricostruzione avvenuta nel Settecento e che parte dal quartiere storico per dirigersi verso nord.

Il centro è anche attraversato da viale Vittorio Emanuele che taglia via Etnea e divide in quattro “zone” la città per semplificarci il percorso.

Nella parte sud-est di queste, si può ammirare piazza del Duomo.

È uno spazio di rara bellezza perché è circondata da edifici di grande levatura architettonica e artistica.

Al centro di questa piazza sorge la Fontana dell' Elefante ideata dal Vaccarini nel XVIII secolo dal riutilizzo di antichi elementi decorativi quali, appunto, l’elefante in pietra lavica e l’obelisco.

Mentre tra gli edifici cattura l’attenzione il magnifico Duomo, eretto in epoca medievale tra l’XI e il XII secolo e che ancor oggi conserva di quell’epoca le absidi e il transetto.

L’aspetto odierno è invece rappresentato dal rifacimento settecentesco che ha visto il riutilizzo di materiali resistenti.

Come ad esempio il portale del Cinquecento situato nel lato sinistro della chiesa.

All’interno, dopo aver ammirato la facciata a duplice ordine del 1736, vi si conservano preziose opere d’arte, come l’ottocentesca tomba del musicista Vincenzo Bellini; ma anche due sarcofaghi:uno che contiene le salme dei membri della famiglia aragonese e l’altro, in stile gotico, appartenente a Costanza d’Aragona conservato nella cappella normanna della Madonna.

Nell’abside di destra, invece, si apre la Chiesa Sant' Agata in cui vi si trovano il monumento sepolcrale del viceré Ferdinando Acuna e il rilievo in marmo con Sant’Agata tra i santi e gli Evangelisti.

Ma queste sono solo alcune delle opere d’arte all’interno del Duomo perché sotto l’area di questo è stato scoperto un edificio termale,“Terme d’Achille”, luogo assai suggestivo.

Usciti dalla chiesa, sulla destra, ci si trova nella parte nord-ovest, dove sorge il Palazzo Municipale di Catania.

Una nobile architettura del Vaccarini della metà del XVIII secolo, con l’elegante facciata provvista di finestre balconate e ritmata da leggere lesene.

Osservando il Municipio, sulla destra, sempre in via Vittorio Emanuele,non è possibile non restare incantati dalla Badia di Sant' Agata situata nell’omonima via.

Essa domina con una imponente cupola tutto lo spazio circostante ed è il capolavoro del Vaccarini. Richiama le forme borrominiane per via del ritmo curvilineo della facciata riccamente decorata.

Dietro la badia,sorge la piazza dell’Università, e da un altro progetto del Vaccarini bei palazzi barocchi di San Giuliano e quello dell’Università.

La piazza è lungo via Etnea, il “salotto di Catania” come amano dnominarla gli stessi catanesi che, specialmente al sabato e ala domenica, passeggiano lungo questa arteria per ammirare i numerosi negozi indisturbati dal traffico automobilistico.

Alle spalle di Palazzo Municipale si incontra via dei Crociveri (nella parte nord-ovest), che è la zona più rappresentativa della Catania barocca.

Vicine tra loro si trovano infatti la Chiesa S.Giuliano , la Chiesa Gesuiti del tardo XVIII secolo e, poco oltre la Chiesa San Benedetto Settecento

Attiguo, il Teatro Romano, di età tardo-imperiale rifatto su uno risalente e più antico del V secolo a.C.

La parte della cavea è orientata a est, verso il mare, ed è suddivisa in nove settori da otto scalette, i due criptoportici con copertura a volta e pochi resti dell’orchestra.

Percorrendo la via del Teatro Romano si giunge in piazza Dante in cui sorge la Chiesa S. Niccolò una delle più vaste chiese della Sicilia.

Eretta nel 1700, la facciata mai terminata, è composta da colonne giganti mozzate.

All’interno tele del 1600 e del 1800 poste sugli altari e una magnifica meridiana

decorata con i disegni zodiacali di Bertel Thorvaldsen del 1841.

Tornando in via Etnea e percorrendola verso nord, si possono poi ammirare i resti Anfiteatro Romano la chiesa dei Cappuccini, il monumento a Vincenzo Bellini in piazza Stesicoro.

Ancora poco più a nord di questi, anche Villa Bellini, piazza Roma, che rappresenta per Catania il parco principale con una serie di specie di piante, come Orto Botanico poco distante da lì.

Da non dimenticare anche la chiesa di Castello Ursino ricostruita agli inizi del 1700, e il Palazzo delle Scienze in corso Italia, che racchiude oltre a diverse facoltà universitarie,anche i musei di geologia, mineralogia e vulcanologia.



Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- Gustiamo l' Italia

Sapori e Profumi Orientali

Sicilia d’Oriente, un incontro di tutti gli aromi della cucina mediterranea: basilico, origano, maggiorana, essenze d’arancia e limone.. Un percorso affascinante attraverso...

Province: Catania - Ragusa - Siracusa - Enna - Messina

- Vacanze Sportive

Bicicletta in Libertà

Un tour in bici molto vario attraverso la Sicilia Sud-Orientale dalle più importanti città barocche alle spiagge dorate della costa meridionale visitando alcune tra le più...

Province: Catania - Ragusa - Siracusa

- Vacanze Sportive

Il trekking dei Vulcani

Emozioni garantite sui tre vulcani attivi di Sicilia: Etna, Vulcano e Stromboli. Un viaggio fuori dal tempo, tra paesaggi lunari, il mare delle Isole Eolie, deserti di cenere e...

Province: Catania - Messina

- Gustiamo l' Italia

Ricette e Tradizioni in Agriturismo

Rivivere le tradizioni della campagna siciliana, con la conoscenza dei prodotti tipici della gastronomia locale nella riscoperta di antiche ricette..

Province: Agrigento - Catania - Palermo - Ragusa - Siracusa - Trapani - Messina - Enna

- Vacanze Sportive

Paesaggi Lunari

Questo trekking di media difficoltà permette di scoprire, tra il mare e il cielo, il ricco panorama dei paesaggi siciliani e offre incredibili emozioni a contatto con terre vive.

Province: Catania - Messina

- In Viaggio con l'Arte

Catania Bellezza Etnea

Catania è la città barocca per eccellenza di tutta la Sicilia.
Suggestiva per la sua posizione geografica, situata sul mar Ionio e ai piedi del vulcano Etna, in una...

Province: Catania

- In Viaggio con l'Arte

Un Percorso tra il Mare e l'Etna

La provincia di Catania racchiude la storia e l’atmosfera della Sicilia antica, fatta di tradizioni e cultura.

The province of Catania holds the history and the...

Province: Catania

- In Viaggio con l'Arte

La Via del Barocco

Il Barocco, stile ricco e fantasioso, onirico e surreale, in Sicilia scandisce gli spazi con linee e curve capaci di tradurre in realtà le più ardite utopie, trasforma...

Province: Catania - Palermo - Siracusa

- Un Pizzico di Tutto

Ispirazioni Creative che Parlano della Sicilia

Suggestioni di Viaggio
Con le parole, le immagini o le note: affreschi di una regione viva e ricca di cultura, dalla quale lasciarsi stupire ed ammaliare.

Province: Palermo - Ragusa - Catania - Siracusa - Agrigento - Messina

- In Viaggio con l'Arte

Simboli di Storia, Identità & Culture

Il turismo internazionale, i borghi di qualità, le scoperte urbane, gli inglesi in Sicilia, i luoghi da scoprire del Val Demone.

Province: Catania - Messina - Palermo

Cerca

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Tesori D'Italia Magazine

Iscriviti

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca Punti d'Interesse