Home » Natura e Benessere » Itinerari Natura, Sport e Benessere » Prodigi-della-Natura » Prodigi della Natura

Prodigi della Natura


Tra alberi monumentali, piante antiche e rare, fiumi, torrenti, laghetti e grotte magiche, l’isola verde sa ben raccontare la sua storia naturale e quella degli uomini che di questa natura hanno vissuto.



Parco delle Madonie . Arte e natura convivono in questo parco di circa 40mila ettari a 70 km da Palermo che comprende 15 comuni. Tra le rarità i 31 abies nebrodensis, alberi sopravvissuti alle glaciazioni, la manna tra le collina di Castelbuono e Pollina, il fungo basilisco, le orchidee d’alta quota e le farfalle giunte dal nord Africa. Sette opere d’arte contemporanea puntellano i percorsi principali.



Ustica. Un vulcano emerso dal mare ospita oggi la prima Riserva Marina Protetta istituita in Italia. Quindici percorsi naturalistici subacquei sono stati creati tutto intorno all’isola per esplorare, anche in apnea, la sua storia geologica e il ricchissimo acquario di fauna mediterranea valorizzato da grotte e anfratti in un mare più che turchino.



Scopello. Il tranquillo borgo rurale sorto intorno al baglio settecentesco rivive oggi la sua nuova vita, tra l’animazione della sera e gli antichi forni che sfornano pane caldo ben condito a tutte le ore del giorno. Sotto, a vista dalle terrazze dei bar, la duecentesca tonnara protetta dai faraglioni ricoperti di ficodindia. Sulla sinistra, dopo 2 km, l’ingresso alla Riserva Naturale dello Zingaro, otto chilometri di costa e di spiagge sovrastate da grotte, valli ricoperte da palme nane e monti dove vola alta l’aquila del Bonelli.



San Vito Lo Capo. Larga, lunga e bianca la spiaggia di questo paesino benedetto dal sole ai piedi di Monte Cofano. Base per le gite più belle a vela o a pesca verso coste tranquille ed incontaminate la cittadina, quasi tutta isola pedonale, si è sviluppata intorno alla chiesa fortezza di San Vito, adorato stregone nel medioevo e poi martire.



Favignana, Levanzo, Marettimo. Con l’arcipelago delle Egadi siamo nella Riserva Marina più estesa d’Europa. L’isola più grande, Favignana, dista solo otto miglia marine da Trapani, il suo nome è legato al favonio, caldo vento dell’ovest che spazza via l’umidità. E’ qui la Tonnata più importante della Sicilia, la più amata dai Florio che chiamarono l’architetto Almeyda per ricostruire lo Stabilimento e il Palazzetto sul mare, luogo di relax e di controllo diretto sulla pesca dei tonni. In alto il Forte Santa Caterina, torre d’avvistamento saracena, poi castello con Ruggero il Normanno e infine prigione con i Borboni. Levanzo, la più piccola delle isole, riserva, con i suoi graffiti datati 12mila anni fa, la più antica testimonianza pittorica tra le isole del Mediterraneo. Sono visibili nella Grotta del Genovese, lunga 35 metri e percorsa da uno stretto cunicolo che svela anche pitture del neolitico: la comunità dedita alla caccia, alla pesca del tonno, ai vincoli tribali imposti dagli sciamani. Marettimo, la più lontana dalla costa, appare come una montagna in mezzo al mare blu.



Riserva naturale del fiume Belice. Da Marinella di Selinunte a Porto Palo, cinque chilometri di dune sul mare accompagnano il Fiume Belice alla sua larga foce proteggendo ecofauna e rarità degli ambienti lacustri e marini della zona. I ricchi vigneti e la vicina Selinunte fanno il resto.



Pantelleria. Dal nome arabo Figlia del vento, più vicina alla Tunisia che alla Sicilia, la più grande delle isole siciliane deve alla sua origine vulcanica gran parte del suo fascino e delle sue risorse. Grotte calde sulla montagna e tra le coste, fanghi di salute dalle acque del Lago di Venere, zibibbo, capperi, moscati sublimi in un contesto di grande armonia. Le sue antiche case, i dammusi, con volte arrotondate, pozzo, orto e palma obbligatoria, avvolgono l’animo del visitatore.



Lampedusa. Due milioni di anni fa il blocco africano cominciò a spingere contro l’Europa. Da questi movimenti sovraemerse il lungo lembo arido e roccioso che oggi è Lampedusa. Qui le tartarughe depongono le uova, qui si avvista ancora la foca monaca e passano balene e balenotteri.



Scala dei Turchi. Come una immensa scala a chiocciola di roccia bianchissima a picco sul mare. Approdo sicuro dei pirati saraceni in scorribanda lungo le coste, questo luogo sa davvero benedire il dialogo tra uomo, mare e cielo. Tanto che è in lista d’attesa all’Unesco per il suo inserimento tra i siti mondiali Patrimonio dell’Umanità.



Eraclea Minoa. Storie e leggende si intrecciano su questo magnifico lembo di sabbia e pini che una volta fu colonia di Selinunte. Qui fu ucciso Minosse e qui l’antica città, le sue strade, il suo teatro testimoniano l’ascesa e le cruenti discese delle città siciliane della Magna Grecia.


( Fonte Grand Tour Cult Sicilia)


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- Gustiamo l' Italia

Ricette e Tradizioni in Agriturismo

Rivivere le tradizioni della campagna siciliana, con la conoscenza dei prodotti tipici della gastronomia locale nella riscoperta di antiche ricette..

Province: Agrigento - Catania - Palermo - Ragusa - Siracusa - Trapani - Messina - Enna

- Seguendo la Storia

Alle Origini del Mito

In viaggio attraverso campi di grano, terre brulle e fichi d’India, e poi all’improvviso, ecco aprirsi allo sguardo del viaggiatore templi antichi di rara bellezza, teatri e...

Province: Agrigento - Enna - Siracusa - Trapani - Messina

- Un Pizzico di Tutto

Natura,Storia & Spettacoli dal Fascino Antico

In tutte le stagioni, la Val di Mazara offre un calendario ricco di appuntamenti culturali ed enogastronomici che esaltano il territorio e i suoi sapori.

Province: Agrigento - Palermo - Trapani

- Seguendo la Storia

Dalla Costa al Cuore della Regione...

Architetture sul mare a Trapani, memorie di antiche civiltà ad Agrigento e le perle dell’entroterra

Province: Agrigento - Enna - Trapani - Caltanissetta

- La Natura in Penisola

Prodigi della Natura

Quattro parchi regionali, quattro aree marine protette, 76 riserve: una Sicilia a misura di natura, tutta da scoprire

Province: Trapani - Agrigento - Palermo

- In Viaggio con l'Arte

Cefalù, Erice, Mazara del Vallo, Sciacca

Chiese sontuose che custodiscono tesori, castelli che raccontano la storia di secoli lontani e borghi medievali dominati dalle botteghe artigiane.

Province: Trapani - Palermo - Agrigento

- Un Pizzico di Tutto

Ispirazioni Creative che Parlano della Sicilia

Suggestioni di Viaggio
Con le parole, le immagini o le note: affreschi di una regione viva e ricca di cultura, dalla quale lasciarsi stupire ed ammaliare.

Province: Palermo - Ragusa - Catania - Siracusa - Agrigento - Messina

- Gustiamo l' Italia

Fast Food tra i Mercati di Palermo & Trapani

Tra le stradine e i vicoli dei mercati storici di Palermo e Trapani passeggiare è un viaggio dei sensi. Solo qui tra i colori, gli odori, i suoni e i sapori della tradizione il...

Province: Catania - Messina - Palermo - Ragusa - Trapani - Agrigento

Cerca

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Tesori D'Italia Magazine

Iscriviti

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca Punti d'Interesse