Villa Sagramoso Perez-Pompei Spezieria di San Giovanni con Visita Virtuale Pinacoteca Ambrosiana Abbazia di Montecassino Edificio Liberty - Terme Berzieri Lago Mergozzo Comune di Vimercate Ripatransone e il suo Vicolo piu Stretto d' Italia Pieve di Santa Maria Parrocchia Sacra Famiglia Villa Litta Comune di TORINO Fortezza Spagnola Palazzo Re Enzo Dolmen La Chianca Castello Aragonese Chiesa San Giovanni Battista Villa del Casale " Unesco " Comune di ROMA Pozzo della Cava - Grotte e Presepe Fondazione Paolo di Tarso Tempietto longobardo o S. Maria in Valle Museo Archeologico Nazionale Chiesa Matrice Royal Academy Villa Casati Stampa a Muggiò Torre del Barbarossa Chiesa San Giacomo dell' Orio PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA Chiesa S. Bernardo
Home » Natura e Benessere » Itinerari Natura, Sport e Benessere » Relax-e-Cultura » Relax e Cultura

Relax e Cultura


Le peculiarità per le quali Salsomaggiore Terme è conosciuta in tutta Europa...

Un soggiorno rigenerante alle Terme di Salsomaggiore e un giro per la città...

Le Terme Berzieri simbolo della città, splendido esempio di Art Déco termale, progettate dagli architetti Ugo Giusti e Giulio Bernardini, furono inaugurate nel 1923. Devono la loro magnificenza allo straordinario apporto artistico di Galileo Chini, maestro del Liberty Italiano, ceramista, pittore e decoratore di fama internazionale, che trascorse tre anni a Bangkok (Thailandia) come pittore della Casa Reale. Quest’ultima esperienza lasciò nel Chini il desiderio di ricreare nel centro della città termale quell’effetto di stupore e meraviglia che gli avevano suscitato i templi orientali: infatti, luci, sculture, affreschi, vetrate, scalinate, decori e tutto all’interno degli ampi saloni ricordano l’oriente attraverso colori, accostamenti e materiali di grande fascino.

Di fronte alle Terme è degna di nota la Gabbia del Pozzo Scotti , risalente al 1912, autentica opera d’arte in ferro battuto e vetro a motivi vegetali e zoomorfi ed esempio del più puro stile liberty salsese.
Di fianco alle Terme Berzieri si trova la Palazzina Warowland, costruita nel 1912, in stile neo-medievale lombardo che si riflette nei ferri battuti e nelle decorazioni esterne, sede dell’ Ufficio Turistico.
Il Grand Hotel des Thermes (oggi Palazzo dei Congressi) inaugurato nel 1900 e fatto costruire da Cesare Ritz su progetto dell’arch. milanese Luigi Broggi ha ospitato tutta l’alta società europea, e venne frequentato anche dalla Regina Margherita di Savoia. Galileo Chini intervenne nella decorazione di alcune sale, aggiunte nel 1925, fra cui il suggestivo Salone Moresco (utilizzato anche da Bernardo Bertolucci nel film “L’Ultimo Imperatore”), la elegante Sala delle Cariatidi, la Taverna Rossa e il Loggiato (recentemente restaurato).

In largo Roma si può ammirare la Statua in Bronzo 'Nostalgia' opera dello scultore salsese Cristoforo Marzaroli che realizzò il gesso nel 1864; nel Parco Mazzini, creato nel 1913 su progetto dell’architetto Giuseppe Roda e raro esempio di giardino all’italiana si trovano magnifici esemplari di alberi: il laghetto ispirato alla tradizione cinese con chiosco e ponticello in legno fece nel 1925 da suggestivo scenario alla rappresentazione dell’opera Madama Butterfly diretta dal Maestro Gino Gandolfi, con la consulenza d’eccezione di Arturo Toscanini, mentre Galileo Chini si occupó degli aspetti scenici.
Da menzionare anche la Stazione Ferroviaria progettata negli anni Trenta e ispirata alla Stazione Centrale di Milano. Di notevole interesse la bella cupola del Duomo di San Vitale, progettato nella prima metà del ‘900 dall’architetto piacentino Giulio Arata. Agli inizi di Viale Matteotti sorge la chiesa neoromanica di S. Antonio , costruita nel 1914, che conserva al suo interno interessanti dipinti, tra cui Una Crocifissione e una Madonna della Neve del Seicento.

☆ CERCA UN' HOTEL NELLE VICINANZE☆


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- In Viaggio con l'Arte

Ricchezze a Palazzo Pilotta

Vi proponiamo un percorso che ha per protagonista il Palazzo della Pilotta, i suoi grandi musei e tutto il patrimonio artistico culturale al suo interno.

Province: Parma

- In Viaggio con l'Arte

I Musei Parmensi

“...Il patrimonio d’Arte di un popolo è sacro e la storia vuole serbate le cose grandi ove nacquero, ove sono fregio alla vita della gente che le ha create.”

Province: Parma

- A Tempo di Musica

Musica Classica in Opera

La musica non è semplicemente un genere all'interno del vasto mondo della musica, ma soprattutto l'unione di espressione artistica e sentimento..

Province: Parma

- Seguendo la Storia

Nel Cuore Storico di Parma

La petite capitale ricca d'arte, di cultura, di storia resa illustre in Europa dalle dinastie dei Farnese e dei Borbone e dal governo illuminato della duchessa Maria Luigia...

Province: Parma

- Seguendo la Storia

Parma Medioevale

Un territorio nel quale rimangono chiare le tracce dell'epoca di dame e cavalieri. Numerosi castelli e rocche costellano il territorio dalla pianura all'appennino. Gioielli di...

Province: Parma

- Un Pizzico di Tutto

Alternativo per Ragazzi

Un percorso alternativo rivolto ai più giovani o a chi ha uno 'spirito Giovane'

Province: Parma

- Seguendo la Storia

Una Mattina a Parma

Lo sviluppo della città di Parma nella storia, cornice ideale per ammirare monumenti architettonici, importanti reperti archeologici..

Province: Parma

- Un Pizzico di Tutto

Un Pomeriggio a Parma

Le ricchezze architettoniche e culturali del centro urbano sono quelle di una città dal nobile aspetto di piccola capitale..

Province: Parma

- Un Pizzico di Tutto

Giorno e una notte Parmense

Parma è diversa e affascinante in ogni stagione e col suo territorio che va dalla pianura agli appennini, offre possibilità di soggiorno gradevoli in ogni stagione dell'anno.

Province: Parma

- Seguendo la Storia

Misteri e fascino dei Castelli Parmensi

Unanimamente considerati tra i più belli e i meglio conservati d’Italia scopri le leggende e misteri che custodiscono

Province: Parma

Newsletter

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca

Cerca Punti d'Interesse

villa torretta