Home » Enogastronomia » Ville e Castelli per cerimonie » Villa Valmarana ai Nani

Ville e Castelli per Cerimonie


Villa Valmarana ai Nani


La Villa viene universalmente considerata il vertice espressivo della pittura del Settecento e si colloca fra le testimonianze più alte del genio dei due artisti


Il complesso della Villa Valmarana ai Nani a Vicenza, Palazzina, Foresteria e Scuderia, prende il nome dalle statue dei 17 nani del muro di cinta, probabilmente di Francesco Uliaco su disegno di Giandomenico Tiepolo. Narra la leggenda di una principessa nana che vi viveva reclusa circondata da nani, in modo da non accorgersi di essere deforme.Un giorno vide un bellissimo principe aggirarsi nel giardino e, realizzando la sua diversità, si gettò dalla torre. I nani dal dolore si trasformarono in statue.
La Palazzina fu costruita nel 1669 dal giureconsulto Bertolo. Venne acquistata nel 1720 da Giustino Valmarana che chiamò l’architetto Francesco Muttoni per la Foresteria, la Scuderia e l’abbellimento, con fregi e statue, della Palazzina stessa; nel 1757 chiamò Giambattista e Giandomenico Tiepolo che in quattro mesi affrescarono il complesso.

Gli affreschi
I temi degli affreschi della Palazzina sono tratti dalle letture care a Giustino Valmarana: Iliade, Eneide, Orlando Furioso, Gerusalemme Liberata e il grandioso Sacrificio di Ifigenia del salone centrale.
Ad eccezione della stanza dell’Olimpo, realizzata dal padre, tutti gli altri affreschi della Foresteria sono di Giandomenico che abbandona i temi classici a favore dello spirito del tempo: l’esotismo (stanza delle cineserie), il mondo dei nobili (stanza delle villeggiature, uno dei primi esempi di stile neo-gotico in Italia), e quello del popolo (stanza dei contadini), il capriccio e l’ironia (stanza del “mondo novo”, con figure di giocatori, maschere e ciarlatani).
Nella Foresteria è esposto anche l’unico ritratto di Palladio, che lavorò a lungo per la famiglia Valmarana.

La Villa nella Letteratura
”Oggi ho visitato la villa Valmarana che il Tiepolo ha decorato, lasciando a sua discrezione libero corso a tutte le sue virtù ed ai suoi difetti. Lo stile sublime non gli è riuscito come il naturale, ma in questo vi sono cose deliziose: come decoratore, in generale, è pieno di felicità e di bravura”. Così scrive nel 1786 Goethe, intuendo la differenza di stili.
Antonio Fogazzaro, marito di Margherita Valmarana, ambienta nella Villa la trama di Piccolo mondo moderno; Edith Warton la include nel ristretto gruppo delle Italian Villas and their Gardens; Guido Piovene, figlio di Stefania Valmarana, la descrive in vari saggi; Goffredo Parise scrisse qui molte pagine de Il Prete bello.



Schede informative: ItaliaMappe.it

Contatti

Indirizzo: Via dei Nani 8, Vicenza  36100  (VI)
Tel. 0444 321803
Fax. 0444 321803
Email. info@villavalmarana.com

Link di approfondimento Sito Web


Eventi Nei Dintorni...

Da: martedì, 31 ottobre 2017
a: martedì, 31 ottobre 2017

Halloween con … delitto!

Anche quest’anno tra i vari eventi della manifestazione Halloween Napoletano, organizzata dall’associazione Insolitaguida Napoli, è prevista una cena spettacolo dal titolo...

Napoli (NA)


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- In Viaggio con l'Arte

Veneto nell'Arte dell'Architettura

Canova, Jacopo Bassano, Giorgione e Palladio: viaggio tra scultura, pittura ed architettura, scoprendo romantici borghi e splendide città fortificate.

Province: Vicenza - Treviso - Padova

- Un Pizzico di Tutto

Recoaro Terme

Immersa nella quiete e nel verde della "Conca di Smeraldo", Recoaro Terme è situata ai piedi delle Piccole Dolomiti in provincia di Vicenza.

Province: Vicenza

- La Natura in Penisola

Nel Mondo Sotterraneo di Oliero

Situate nella valle del Brenta, in comune di Valstagna, le sorgenti dell'Oliero sono gli scarichi idrici più importanti del massiccio carsico dei Sette Comuni e le più grandi...

Province: Vicenza

Cerca

Newsletter

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca Punti d'Interesse