Home » Arte e Cultura » Musei e Mostre » riserva naturale paleontologica di Valleandona Valle Botto

Museo Naturalistico


riserva naturale paleontologica di Valleandona Valle Botto


La notevole presenza di resti paleontologici (soprattutto conchiglie di molluschi marini) rende particolare e caratteristica l'area protetta, che rientra tra i rari casi concreti, a livello nazionale, di località destinate alla protezione di questo particolare patrimonio scientifico e culturale. I reperti fossili che affiorano negli strati sabbiosi sono costituiti dai resti di organismi sepolti nei sedimenti del mare, che occupava tutta la Pianura Padana fino all'arco alpino durante il periodo Pliocenico (5-1,8 milioni di anni fa): un'ampia insenatura di mare poco profondo delimitata a Sud dai rilievi delle Langhe, ad Ovest dal Golfo Cuneese, a Nord da una bassa isola corrispondente all'attuale Monferrato settentrionale, mentre ad Est comunicava con il Mare Padano. I fossili sono concentrati in particolari strati che si possono osservare lungo le pareti delle incisioni vallive.

( Fonte dati: www.regione.pmn.it )




Link
Ulteriori Info  

Schede informative: ItaliaMappe.it

Contatti

Indirizzo: Localita' valleandona 12, Asti  14100  (AT)
Tel. +39 0141 295288
Email. enteparchi@parchiastigiani.it

Sito Web


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- Un Pizzico di Tutto

Asti : La Città del Palio

Nota ovunque per i suoi vini e la sua cucina, Asti va scoperta anche per il suo ben conservato centro storico.

Province: Asti

- Vacanze Sportive

Da Alessandria ad Asti lungo il Tanaro

Un percorso di una cinquantina di chilometri, che risale il percorso del Tanaro da Alessandria ed Asti, attraverso un paesaggio vario, prevalentemente pianeggiante, e lungo strade...

Province: Alessandria - Asti

Cerca

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Tesori D'Italia Magazine

Iscriviti

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca Punti d'Interesse