Museo Rocca Sanvitale Battistero La Casa di Giulietta Chiesa di S. Pietro di Simbranos Abbazia San Benedetto Abbazia di Montecassino Mercatino di Natale a Bolzano Museo del Castagno Ponte di Tiberio Villa Gallerani Melzi d'Eril Cenacolo Vinciano "Unesco" Regione Lombardia Castello di Chignolo Po Basilica di  S. GIUSEPPE MOTTA Tempietto longobardo o S. Maria in Valle Halloween a Riolo Terme Cappella espiatoria Piazza delle Erbe Villa Ghirlanda Silva Royal Academy Basilica San Nicola Comune di Castelfranco di Sopra Duomo - Cattedrale di Parma Tomba dei Giganti Basilica di San Michele Maggiore Villa Borromeo d'Adda Musei CastelBrando Comune di VENEZIA Circolo Culturale Vimercatese Abbazia di Sassovivo
Home » Arte e Cultura » Chiese - Luoghi Religiosi » Duomo di Modena o CASA DI SAN GEMINIANO " Unesco "

Luoghi Religiosi / Unesco / Video


Duomo di Modena o CASA DI SAN GEMINIANO " Unesco "

Patrimonio Mondiale Unesco


Nel 1099 il popolo modenese unanimemente (Clero e cittadini) decideva di ricostruire il tempio per custodire la tomba del Santo Patrono. Per questo, il Duomo è chiamato "CASA DI SAN GEMINIANO" e per questo la Cattedrale modenese, che costituisce uno dei piu importanti tasselli della cultura romanica in Europa, dichiarato dall'UNESCO "Patrimonio dell'Umanità", è così caro ai cittadini modenesi, così importante per la storia della fede delle terre emiliane e per la cultura italiana ed europea.


Il Duomo di Modena è senza dubbio nel novero dei maggiori monumenti, specialmente dei più importanti del romanico. Per cogliere appieno il senso di questo capolavoro, alle disposizioni d'animo dell'artista e dello storico si deve aggiungere quella del credente o, almeno, lo sforzo di collocarsi nell'ottica del credente. In realtà il Duomo è, prima di tutto, il segno della vita di fede e di culto della comunità cristiana modenese, che ne ha voluto la costruzione.
L'arte di Lanfranco, di Wiligelmo e, in seguito, dei Maestri Campionesi, ha vigorosamente contribuito a fare di questo edificio il luogo della professione e della trasmissione della fede. Così l'architettura e la scultura sono poste al servizio della comunità dei credenti.
La Cattedrale palesa, soprattutto nelle sculture, un chiaro progetto teologico. Molto probabilmente dalla scuola vescovile, allora diretta dal «magister scholae» Aimone, discende l'ispirazione biblico-teologica che anima il complesso scultorio del Duomo. Esso documenta in modo stupendo la fede ed anche la pratica liturgico-pastorale della Chiesa modenese dei secoli XII e XIII; fa altresì risaltare il perenne messaggio evangelico d'amore e di speranza per l'uomo di ogni tempo.
Ove si trascurassero quel progetto e quel messaggio, si rischierebbe di non comprendere per intero i valori, artistico e culturale, del Duomo. Questo riassunto intende offrire una presentazione rapida, ma essenziale, del monumento in tale prospettiva.

( Fonte www.duomodimodena.it)


Schede informative: ItaliaMappe.it

Contatti

Indirizzo: Corso Duomo Modena  41100  (MO)
Tel. (+39).059.216.078

Link di approfondimento Sito Web


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- La Natura in Penisola

Itinerario Salse di Nirano -Castello di Spezzano

L'itinerario permette di raggiungere l'interessante emergenza naturalistica delle Salse di Nirano e di coniugare l'interesse ambientale a quello storico - artistico prevedendo una...

Province: Modena

- Gustiamo l' Italia

La Cultura delle Farine

La "Cultura" delle farine Molte ricette tradizionali sono nate dalla miseria e dalla disponibilità di pochi generi di base, prodotti in una economia agricola chiusa e...

Province: Modena

- Gustiamo l' Italia

Tra Acque Salutari, Arte, Buona Cucina e Gusto dell' Ospitalità

L’Emilia Romagna è una terra molto ricca di sorgenti termali con acque dalle notevoli e comprovate proprietà curative. In tutto, 26 centri termali dislocati in 20 località...

Province: Parma - Modena - Reggio nell' Emilia - Rimini

Newsletter

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca

Cerca Punti d'Interesse

villa torretta